CLINICA DELLA SPALLA

La Clinica della Spalla è un progetto specialistico della Clinica del Movimento che si occupa della cura e della gestione delle problematiche legate alla spalla.

I pazienti a cui è rivolto questo servizio sono:

  • persone con spalla dolorosa
  • pazienti che hanno subito o sono in attesa di subire un intervento chirurgico alla spalla
  • sportivi che vogliono migliorare le proprie performance e il proprio gesto atletico

COSA CURIAMO

Con il termine spalla dolorosa ci riferiamo a tutte le problematiche che possono affliggere questa articolazione e tutte le strutture ad essa collegate (tendini, muscoli, ossa, ecc.). Esistono tante cause di dolore alla spalla, tra queste le più comuni sono legate ai tendini che possono essere lesionati, rotti o semplicemente possono essere sovraccaricati da movimenti errati o ripetuti nel tempo. Questi movimenti creano un’infiammazione locale che se protratta nel tempo genera un dolore persistente che può durare anche diversi mesi o addirittura anni.

Sussistono anche altre cause di dolore legate sia all’articolazione, come l’instabilità o la sindrome della spalla congelata (Frozen Shoulder), sia alle e strutture muscolari come contratture o rigidità.

Oltre al trattamento e alla gestione delle sindromi dolorose, il nostro lavoro prevede anche tutta la fase riabilitativa che è fondamentale in seguito ad un trauma o ad un intervento chirurgico.

Insieme ad un team di lavoro composto da Ortopedici e Fisioterapisti monitoriamo costantemente il paziente durante la terapia conservativa per cercare di migliorare la qualità di vita del paziente affetto da problematiche osteo-articolari. Quando, invece, si rende necessario l’intervento chirurgico, il paziente viene seguito in tutte le fasi sia pre che post operatorie, per ritornare a svolgere le normali attività della vita quotidiana nel minor tempo possibile ed in perfetta condizione fisica.

COME LO CURIAMO

Il nostro metodo di lavoro, sviluppato e perfezionato dopo anni di esperienza nel settore e molteplici corsi di formazione e di aggiornamento, prevede prima di tutto uno scrupoloso esame obiettivo in cui vengono eseguiti tutti i test clinici della spalla per valutare la funzionalità dell’articolazione e dei tendini e successivamente stabilire, anche in base alle esigenze del paziente, il corretto piano di trattamento che si divide in tre fasi:

  • Fase antidolorifica
  • Fase di rieducazione
  • Fase di mantenimento

Durante la prima fase, la maggior parte dei pazienti presenta un dolore importante che spesso è presente anche la notte, tale da disturbare la qualità del sonno. In questi casi si procede con il trattamento antalgico che, grazie all’utilizzo di macchinari come laser ad alta potenza, tecarterapia, crioterapia e terapia manuale, riduce il dolore e permette al paziente di poter passare alla seconda fase che è quella rieducativa.

In questa fase al paziente viene insegnato come svolgere in maniera corretta i movimenti, da effettuare non solo durante la terapia ma anche nella vita quotidiana, e gli esercizi da fare in clinica, sotto la nostra supervisione, con una gestione ottimizzata dei carichi.

Superata la fase del dolore e la fase di rieducazione, che spesso si sovrappongono, si procede all’ultima fase che è quella di mantenimento.

Questo è il momento più importante per i nostri pazienti perché seguendo il piano terapeutico prestabilito, continuano con l’allenamento ad alta tecnologia per consolidare i risultati ottenuti durante le prime due fasi e per garantire il benessere al lungo termine evitando l’insorgenza di ricadute.

Bisogna sottolineare che il dolore ha tantissime cause e molti fattori contribuenti. Durante tutto il percorso il dolore non è l’unico parametro di valutazione, viene considerato lo stato di salute generale del paziente e come questo può influire (in positivo o in negativo) sulla percezione del dolore muscoloscheletrico.

IN COSA CI DIFFERENZIAMO

Il nostro metodo di lavoro prevede una visita approfondita sia tramite test clinici, sia tramite l’utilizzo di macchinari ad alta tecnologia, ad oggi siamo gli unici in Sicilia ad avere il D-Wall, che ci permettono di misurare e valutare in maniera oggettiva la condizione fisica del paziente.

Con gli strumenti tecnologici in nostro possesso possiamo per esempio misurare con estrema precisione la forza muscolare, tramite il dinamometro, o l’ampiezza del movimento articolare tramite il goniometro digitale. In questo modo il paziente è parte attiva del trattamento in quanto può rendersi conto realmente se c’è una disfunzione e cosa può fare per migliorarla attraverso un piano di lavoro personalizzato.

PERCHÈ SCEGLIERE LA CLINICA DEL MOVIMENTO

La Clinica del Movimento è un posto dove le competenze e la tecnologia si incontrano insieme per garantire una risoluzione del problema nel minor tempo possibile in modo da migliorare sensibilmente la qualità di vita del paziente.

Aggiornandoci costantemente, basandoci sulle migliori evidenze scientifiche e valutando il paziente tramite un approccio biopsicosociale, tutto ciò che facciamo nel nostro lavoro è rivoluzionario rispetto allo standard attuale, permettendo al paziente di avere dei dati certi sulla sua disfunzione e facendogli vedere come questi parametri cambiano durante il percorso terapeutico, aumentiamo la sua soddisfazione e il suo benessere.

OPPURE RIEMPI IL FORM SOTTOSTANTE

Privacy Policy

11 + 14 =